Attualità

Norman Douglas scopre la Lucera saracena

NORMAN DOUGLAS SCOPRE LA LUCERA SARACENA
 
di Teresa Maria Rauzino
 
Innamorato del Sud Italia, il raffinato ed eccentrico scrittore inglese Norman Douglas (Tilquihillie 1868-Capri 1952) decise di fissare la sua dimora nell’isola di Capri. Aveva percorso in lungo e in largo quelle che erano state le regioni della Magna Grecia, dedicando loro alcuni libri famosi. A giudizio di molti critici, “Old Calabria”, resoconto di un viaggio in Puglia, Basilicata e Calabria avvenuto tra il 1907 e il 1911, oltre a essere un longseller, è il miglior libro che uno straniero abbia scritto sul nostro Sud. Fu tradotto in molte lingue, dopo la prima pubblicazione del 1915 a cura della casa editrice londinese Secker.

Individuazione del soggetto in un'opera di Duilio Cambellotti:

 
Nell’atrio della Casina delle Civette in Villa Torlonia in Roma si trova esposto un cartone, proveniente dalla Collezione Cambellotti; tale opera fu prodotta da Duilio Cambellotti intorno al 1911/1912 ed esposta alla Prima Mostra della Vetrata in Roma nel 1912.
Il cartone rappresenta un gruppo di guerrieri armati di lance, scudi ed armature e al cui centro è presente la figura di un bimbo nudo tra le braccia del guerriero centrale.

Pagine